Teléfono:
Teléfono:
Chiamate Internazionali:
Contattaci
Offerta speciale - Prodotti Miglior prezzo
Offerta speciale - Prodotti
Miglior prezzo

Offerta Cialis Originale
Acquistare ora
Importo totale $ 0.00
Il tuo ordine 0 items
Importo totale
$ 0.00
Il tuo ordine
0 items

Effettuare l'ordine

Conoscere e prevenire infezioni e malattie sessualmente trasmissibili

Le malattie sessualmente trasmissibili sono considerate da molti come uno dei problemi più difficili oggi. Ciò è dovuto al fatto che possono derivare da una varietà di problemi e fattori, tra cui la mancanza di educazione sessuale tende ad essere la più rilevante.

Quali sono le malattie sessuali?

Sono infezioni che originano a causa della presenza di un batterio, un virus o un singolo parassita nel corpo, che, in molti casi, può essere trasmessa solo attraverso i liquidi sessuali.

Le infezioni possono colpire qualsiasi persona, senza alcuna limitazione, sia negli uomini che nelle donne, di qualsiasi età, di qualsiasi inclinazione sessuale e classe sociale.

Tuttavia, delle popolazioni che tendono ad essere le più vulnerabili e gli adolescenti sono i principali nelle liste.

Quali sono le malattie più conosciute?

Attualmente sono state scoperte più di una dozzina di infezioni trasmesse per via sessuale, tutte con caratteristiche uniche e per lo più con diversi livelli di gravità. Tuttavia, tra le più note spiccano: HIV-AIDS, Papilloma Virus umano o HPV, Clamidia, Gonorrea, Herpes e sifilide.

Come vengono trasmesse le infezioni sessuali? 

La convinzione che le malattie sessuali possano essere trasmesse solo attraverso relazioni intime è completamente falsa. Questo perché è stato dimostrato che, anche il semplice contatto diretto tra gli organi sessuali o tra le pelli con i liquidi, può essere contagioso.

In aggiunta, ci sono infezioni sessuali che riescono ad essere trasmesse attraverso trasfusioni di sangue e anche durante i 9 mesi di gravidanza, il parto o l'allattamento.

Come evitare di soffrire di infezioni sessualmente trasmissibili?

Come con la gravidanza, il modo migliore e più affidabile per prevenire qualsiasi delle infezioni sessualmente trasmissibili è attraverso l'astinenza, evitando qualsiasi tipo di contatto sessuale.

Tuttavia, nel caso in cui non si decida di limitare i rapporti, è obbligatorio scegliere di utilizzare un preservativo o un paradenti in lattice, poiché questi impediscono qualsiasi tipo di scambio di liquidi.

Oltre a questo, sarebbe opportuno eseguire periodici test di screening per le malattie sessualmente trasmesse, al fine di mantenere aggiornata la storia medica.

Cos'è un test di screening STI? 

Uno specialista sarà in grado di suggerire gli esami che meglio si adattano alla situazione, quindi gli esami potrebbero andare da un semplice studio delle urine ad un'analisi delle secrezioni; Questo dipenderà dalle informazioni che vengono offerte.

In questo modo, si raccomanda di condividere i dettagli più rilevanti sulla vita sessuale, dal numero di partner ai sintomi che possono essere presentati.

Questo tipo di studi clinici non fa parte degli studi di routine e, a seconda del tipo di malattia, dipenderà anche da come evolve l'infezione; Ciò è dovuto al fatto che ciascuna delle infezioni a trasmissione sessuale ha le sue caratteristiche.

Quali sintomi producono infezioni trasmesse sessualmente? 

Anche se ci sono alcune malattie sessualmente trasmissibili che tendono ad manifestare sintomi, come la clamidia, nella maggior parte di essi le secrezioni genitali e il dolore sono comuni.

I sintomi che devono essere presi in considerazione e che possono essere rivelatori sono: ulcere, verruche o prurito, febbre costante, gonfiore nella regione dei linfonodi, dolori addominali, bruciore durante la minzione, perdita di appetito e decolorazione della pelle.

Quali complicanze possono presentare malattie trasmesse sessualmente? 

Il trattamento tardivo delle infezioni a trasmissione sessuale può causare una serie di problemi che vanno dalla sterilità negli uomini e nelle donne, all'AIDS immunodeficienza acquisita.

Inoltre, alcune infezioni, epatiti, neoplasie, uretrite e complicanze in gravidanza, sono anche alcune delle possibilità che possono verificarsi. È importante fare riferimento al fatto che la complicazione e il non trattamento di malattie come l'HIV / AIDS possono portare alla morte.

Trattamenti per malattie sessualmente trasmissibili 

Per trattare la maggior parte delle malattie di natura sessuale, gli antibiotici sono considerati le opzioni più comuni quando si cerca di sbarazzarsi dei batteri o del virus che li produce. Inoltre, possono essere prescritte pomate e creme.

In casi come l'AIDS, una cura non è stata ancora scoperta, quindi il suo trattamento è più complesso, essendo l'antiretrovirale l'alleato principale, essendo in grado di sopire il virus per paralizzare o rallentare la sua proliferazione.