Teléfono:
Teléfono:
Chiamate Internazionali:
Contattaci
Offerta speciale - Prodotti Miglior prezzo
Offerta speciale - Prodotti
Miglior prezzo

Offerta Cialis Originale
Acquistare ora
Importo totale $ 0.00
Il tuo ordine 0 items
Importo totale
$ 0.00
Il tuo ordine
0 items

Effettuare l'ordine

Perché anche le donne sono esposte. Scopri l'herpes genitale femminile

Herpes genitale femminile, sintomi e trattamento

Conoscere l'herpes

L'herpes genitale femminile è definito come una malattia che può colpire seriamente donne e uomini, indistintamente. È considerata una patologia a trasmissione sessuale non percepibile, poiché l'esistenza del virus è difficile da identificare nei suoi primi momenti. Non ha sintomi e si trasmette facilmente attraverso i rapporti sessuali.

Detto questo, è molto facile che l'herpes genitale possa essere trasmesso. Il trattamento viene effettuato con numerosi farmaci efficaci, che attaccano il virus una volta che viene identificato. Uno dei sintomi che possono apparire, con il passare del tempo, sono piaghe nella bocca o nell'apparato riproduttivo femminile.

Al momento, questa patologia non ha una cura che sradica completamente il virus. Acyclovir e altri farmaci antivirali sono usati nel suo trattamento, ma sono utili a eliminare solo alcuni sintomi, incluso il dolore o il disagio causato dalle piaghe, che scompaiono periodicamente. È accompagnato da alcune creme speciali che riducono efficacemente l'irritazione e sono studiate per ridurre le complicazioni di questa malattia.

Occorre sottolineare che le relazioni con persone infette sono la causa dell'herpes genitale. Questo può essere contratto quando si viene a contatto con le piaghe che sono generate dalla malattia, conosciute come vesciche e ulcere, presenti negli organi sessuali e in altre parti del corpo femminile, causando disagio, prurito, bruciore e dolore nel zone in cui sono presenti. La diagnosi è fatta con esami del sangue o con l'osservazione delle ferite.

Se hai l'herpes genitale, è probabile che anche il tuo partner lo abbia contratto, ma senza accorgersene. Il virus è trascurabile, o genera pochi sintomi, essendo comunemente confuso con peli infetti o brufoli.

Scopri il trattamento dell'herpes vaginale

Ci sono molti modi per trattare l'herpes genitale in modo tempestivo, ma non esiste un trattamento che lo sradica completamente al giorno d'oggi. Non può scomparire a vita, sebbene gli esperti sono riusciti a ridurre il disagio e i sintomi di questa condizione, grazie all'utilizzo di farmaci appropriati.

Oltre all'Acyclovir (uno dei farmaci noti in questi trattamenti), il medico raccomanda anche l'uso di creme speciali, che sono molto utili contro l'herpes genitale femminile. Esse vanno usate nell'area colpita almeno 2 o 3 volte al giorno, in un periodo di una settimana, o fino al termine del prodotto. E' importante applicare le creme in maniera corretta, perché altrimenti le ulcere possono permanere.

Allo stesso modo, ci sono metodi naturali contro l'herpes genitale femminile, che possono rafforzare l'efficacia di Acyclovir e creme speciali raccomandate dallo specialista. Si può ricorrere a impacchi con piante medicinali, che trattano i disturbi, riducono i sintomi e il disagio. La loro efficacia è dovuta alle proprietà antinfiammatorie, analgesiche e antivirali, che attaccano il virus e impediscono che si diffonda nel corpo.

Sintomi vaginali da herpes

Quando si parla di herpes genitale ricorrente, per il suo trattamento vengono utilizzati farmaci antivirali altamente efficaci, che consentono di attaccare la malattia.

I farmaci utilizzati in questo caso vengono utilizzati solo quando il virus dell'herpes appare ricorrentemente durante tutto l'anno, causando danni e complicanze nell'area genitale. Tra i sintomi gravi che si verificano, vi è il dolore e l'estensione ad altre aree, quindi è necessario prendere in considerazione misure alternative che possono contrastare questi effetti e ridurre l'infezione alla coppia.

Quando parliamo di herpes genitale e gravidanza, le donne che ne soffrono sono sempre a rischio di diffondere la malattia al bambino durante la crescita nel grembo materno. In molti casi, le ferite provocate nella vagina hanno la possibilità di trasmettere l'infezione. Se il trattamento non viene applicato nel modo giusto, può influire sul livello nervoso del neonato.

In alcuni pazienti, dopo aver applicato il trattamento per circa 5 giorni si è riscontrato un marcato miglioramento dell'herpes genitale femminile. I segnali della guarigione sono vari, fra cui la guarigione delle ferite e un sollievo nel disagio causato dalla patologia. In altri casi, si osserva un peggioramento, dovuto agli effetti di un'applicazione scorretta delle creme. Tra i sintomi, si presentano anche gonfiore e dolore nelle aree colpite dalle ulcere.

Tra le complicazioni che possono scaturire dall'herpes genitale, ce ne sono alcune che si verificano dopo l'esistenza di infezioni nelle ferite che causano la malattia, che non sono trattate correttamente mediante l'uso di creme, farmaci e altre forme di cui sopra. In caso di comparsa di complicazioni, si consiglia di utilizzare antibiotici per contrastare i sintomi dell'infezione.

Occorre anche evidenziare che i rischi di contrarre l'HIV aumentano in modo esponenziale se si fa sesso senza preservativo, o finché le ferite non siano guarite correttamente. Questa condizione si presenta nel caso estremo in cui il partner sessuale ha il virus ed è infetto.

D'altra parte, l'herpes genitale femminile è solitamente un disagio a lungo termine, nella maggior parte dei casi registrati. La mancanza di un trattamento efficace, può generare complicazioni, come i piccoli sintomi visibili della malattia, che sono confusi con altre patologie, e l'assenza di una cura tempestiva, agevola la diffusione del virus.

Il modo migliore per ridurre tutte le complicazioni dell'herpes genitale è avere un trattamento adeguato sotto la supervisione di un medico e un elevato livello di igiene personale, poiché questo fa una grande differenza e ti permette di avere un livello di salute migliore. Rende la vita più facile a chi ne soffre.

È necessario tenere in mente alcune raccomandazioni, se si desidera contrastare l'infezione, che è molto facile da trasmettere. Bisogna fare sesso con l'uso del preservativo, o evitare il sesso orale, o toccare il partner sessuale se si ha la pelle rossastra o prurito ai genitali. Inoltre, sarebbe suggerito di vietare la condivisione di sapone e altri prodotti per l'igiene, sopratutto intima.