Teléfono:
Teléfono:
Chiamate Internazionali:
Contattaci
Offerta speciale - Prodotti Miglior prezzo
Offerta speciale - Prodotti
Miglior prezzo

Offerta Cialis Originale
Acquistare ora
Importo totale $ 0.00
Il tuo ordine 0 items
Importo totale
$ 0.00
Il tuo ordine
0 items

Effettuare l'ordine

Scopri i farmaci più comuni, che è un antibiotico e i suoi tipi

Definizione antibiotica

La parola antibiotico deriva da una composizione di parole greche, che cercano di spiegare la capacità di queste sostanze di recuperare salute e uccidere il nemico.

La parola inizia con il prefisso "anti", che si riferisce a contrario; seguito da "bio" che si riferisce alla vita, e infine, "tico", il suffisso che indica la relazione fra i due precedenti.

Un antibiotico è una sostanza relativa alla vita.

Cos'è un antibiotico? 

Partendo dalla definizione di antibiotico stabilita sopra, si tratta di un elemento sintetizzato di solito dall'uomo, che cerca di fermare la diffusione di un agente batterico nel resto del corpo e, talvolta, di eliminarlo completamente.

Gli antibiotici oltre ad essere creati in laboratori specializzati, possono anche essere realizzati da un organismo in natura. Inoltre, deve essere chiarito che gli antibiotici non hanno alcun effetto sui virus, dal momento che le loro strutture sono completamente diverse.

Chi lo prescrive? 

Gli antibiotici sono considerati farmaci molto potenti, perché hanno alti livelli di tossicità, necessari per essere in grado di svolgere il loro lavoro.

Un antibiotico, può essere prescritto solo da uno specialista medico della zona, che ha precedentemente esaminato il paziente e individuato la presenza di batteri, in modo che in questo modo si possa uccidere l'agente. Tuttavia spesso il parere del medico viene sottovalutato o si decide la cura senza consultarlo, presentando gravi conseguenze.

La scelta del medico sui farmaci antibiotici più raccomandati, dipenderà solo dall'obiettivo specifico che si cerca di raggiungere, ovvero terminare o interrompere la riproduzione dei batteri.

Come possono essere acquistati? 

Come la maggior parte dei farmaci, il modo più raccomandato e preferito per acquistarlo è in una farmacia fisica, dove si ha sicurezza sul prodotto e sullo stabilimento, nonostante il fatto che tendono ad essere un po' più costosi.

Inoltre, al momento di decidere di acquistarlo, è necessaria una prescrizione medica personalizzata, che offre maggiore sicurezza.

Effetti collaterali 

Poiché gli antibiotici sono considerati necessari per la lotta contro i batteri all'interno del corpo, ci sono momenti in cui possono generare una reazione negativa.

Nella maggior parte dei casi, le reazioni indesiderate si presentano non rispettando la prescrizione medica o ingerendoli a stomaco vuoto o con liquidi che non sono acqua. Se inizi a riscontrare qualsiasi segno di quelli che sono nella lista, dovresti consultare un medico.

Ecco come si presentano i principali effetti collaterali:

  • Difficoltà a digerire cibo e diarrea. In aggiunta possono sopraggiungere altri inconvenienti nel processo di digestione, di purgazione del corpo
  • Infezioni vaginali: ci sono momenti in cui compare la candida, una malattia causata dal fungo Candida, i sintomi tendono ad assomigliare a quelli della gonorrea
  • Difficoltà respiratorie, problemi di vista, mal di testa ed emicranie

Eruzioni cutanee.

Tipi di antibiotici 

La classificazione degli antibiotici dipenderà solo dal fattore che viene utilizzato per studiarli, quindi saranno divisi in funzione e gamma di attacco.

Secondo la funzione dei farmaci antibiotici:

Battericidi, che cercano di eliminare completamente l'agente, distruggendo il suo strato esterno e la penetrazione nel suo nucleo, causandone un'implosione.

Batteriostatico, riferito a quei farmaci che cercano di localizzare i batteri e interrompere il processo di sintesi delle proteine ​​e di altre funzioni vitali, riuscendo a prevenire la loro crescita e proliferazione.

Secondo il raggio d'azione:

Basso spettro, quei tipi di antibiotici che si concentrano su attaccare o trattare con un batterio di una particolare famiglia.

Ampio spettro, sono più generici, essendo in grado di prendersi cura di batteri di diversa natura; Di solito, quando viene prescritto, vuol dire che non è stato identificato.

Quali sono i farmaci antibiotici più conosciuti?

  • Penicillina, il primo antibiotico scoperto, battericida, usato principalmente per lo stomaco, anche se è anche prescritto per i batteri nel sangue e nelle ossa. Questo non è raccomandato così spesso perché la maggior parte dei batteri è resistente a loro
  • Cefradoxil entra nella stessa classificazione battericida e ad ampio spettro. Ideale per uccidere i batteri sulla pelle in particolare, anche lavorando per il sistema respiratorio e alcuni tessuti
  • Bacitracina, un antibiotico che verrà classificato in base alla sua concentrazione ma che viene utilizzato esternamente solo a causa del suo livello di tossicità
  • Doxiciclina, ampiamente usata per controllare la diffusione e la crescita dei batteri, utilizzata per la sifilide, la malattia di Lyme e la polmonite.